Televes Televes
Televes
Lingua: en | fr | de | it | pl | pt | ru | es | en-us
Televes
Televes
Televes
Televes

Storici

Televés.  Passione per la Qualità da più di 50 anni.

 

Televés, per tutta la sua lunga storia, ha acquisito una reputazione aziendale solida, in base ai valori che definiscono l'identità della qualità aziendale attraverso la fabbricazione avanzata, gli investimenti nello sviluppo tecnologico e la continua ricerca di miglioramento della produttività .

Il viaggio è iniziato nel 1958 a Santiago di Compostela, quando iniziarono le trasmissioni televisive in Spagna. Inizialmente, l'azienda è stata concepita come un piccolo laboratorio, antenne fabbricate a mano, con solo dieci persone e 2.500 € di fatturato.

Da allora, Televés ha ampliato la propria offerta di prodotti, dall'antenna alla presa, ma sempre concentrandosi sull’analogico e sul digitale terrestre, via satellite e via cavo, TV mobile e ad alta definizione, dispositivi di misura, e per le telecomunicazioni e i servizi audiovisivi distribuiti nelle case.

 

Nove filiali internazionali:

 Televes Electronica Portuguesa Lda (1980); Televes UK Ltd (1988); Televes France SARL (1997); Televes Middle East FZE (1999);  Televes Italia SRL (2004); Televes USA LLC (2005); Televes Deutschland GmbH (2006); Televes Trade Shanghai Co Ltd ( 2007); Televes Polska SP. Z O.O (2010).

 

UN LEADER CON OLTRE 50 ANNI DI STORIA E CENTINAIA DI BREVETTI.

  • 1958. Nasce Televés.

  • 1964. Produzione di 57.209 antenne con supporti galvanizzati. Televes inizia la produzione di antenne UHF ed elettronica (miscelatori e derivatori)

  • 1966. Più di 100.000 antenne vendute in un anno. Gamma completa di amplificatori di linea. Pionera con corsi tecnici di formazione per i professionisti delle installazioni d'antenna.

  • 1982. Lancio della centrale di testa T-90.

  • 1983. Prima società del nostro settore a introdurre la fabbricazione elettronica SMD. Utilizzo di componenti di microprocessione per la gestione dei segnali audio-video.

  • 1985. Creatori del sistema di distribuzione SAT TV per infrastrutture, utilizzando segnali transmodulati (brevetto europeo, come inventore).

  • 1987. Inizio della robotizzazione. Utilizzo delle prime linee di macchine Scara IBM. 

  • 1988. Primi amplificatori MATV con circuiti stampati utilizzando tecnologie Stripline e Microstrip. Lancio della prima centrale per la ricezione di segnali Multisatellite.

  • 1990. Membri del CETEAD (programma europeo HD) e programma Eureka 95. Lancio della centrale SAT90 per la ricezione di sistemi SAT TV.

  • 1991. Lancio dell'antenna Pro45 (a tre direttori); l'antenna a banda larga che rivoluzionerà il mercato delle telecomunicazioni. Disegno della prima antenna elettronica con circuiti stampati.

  • 1992. Lancio delle centrale di testa T94 e Star-94. Linee di produzione robotizzate con controllo automatico della qualità.

  • 1993. Partecipazione attiva nel proggetto Europeo DIGISMATV per segnali trasmodulati.

  • 1994. Brevetto antenna Yagi UHF. Lancio del sistema di distribuzione a 2.050MHz. Ottenuta Certificazione ISO9001:1994.

  • 1995. Membri dell'organizazione europea DVB. Lancio della centrale di testa STAR2000 (da 700 a 2.150MHz). Lancio prima AVANT programmabile e che rivoluzionerà gli impianti TV.

  • 1996. Partecipazione nel progetto Europeo DIGISAT. Lancio del primo Trasmodulatore Digitale Trasparente per soluzioni rack 19”.

  • 1997. Lancio delle centrali IF/IF System per la distribuzione monocavo di segnali SAT.

  • 1998. Membro di DigiTAG, TELECOM I+D e CEDOM. Partecipazione attiva al progetto Europeo MOTIVATE.

  • 2000. DAT45 con MRD. CoaxCom piattaforma, oggi conosciuto come COAXDATA. Lancio del sistema di controllo remoto per centrali di testa (CDC). Primo processatore digitale QPSK-QAM per rete via cavo.

  • 2001. Lancio sistema di connesione EASY-F (brevetto Europeo), centrale COFDM-PAL per SFN e Antenna da interno 'MIRA'.

  • 2004.. Piccolo zapper DTT 'Zas'. Il primo decoder disegnato, sviluppato e fabbricato in Europe (100% made in Televes a Santiago de Compostela, Spagna)

  • 2005. Centrale 8PSK/QPSK-QAM trasmodulazione per HDTV in USA. Centrale T05 QPSK-PAL + C.I. Prima società mondiale a certificare le antenne a banda larga Standard 1 (UK). Partecipazione al progetto ADI (Interactive High Definition)

  • 2006. Prima centrale programmabile con C.A.G. per piccoli/medi impianti (Avant 3). Centrale di testa TX & RX per segnali di fibra ottica a 1310nm.

  • 2008. La rivoluzione del DTT arriva con la nascita della DATHD con BOSS Tech. Partecipazione al progettto europeo CELTIC CBDP. Sviluppo gap-fillers per la casa. Lancio del H45, il primo misuratore portatile con processatore digitale.

  • 2009. Arriva l'era delle centrali di testa digitali con il lancio della gamma T.0X. Trasmodulazione universale digitale e tecnologia FPGA. Satellite transmodulatore 1024 QAM per il mercato USA.

  • 2010. Sistema al 100% robotizzato per la produzione e controllo di qualità dell'antenna DATHD Boss tech (brevetti Europei). Lancio decoder 'Zas' HD (con mpeg4). Lancio soluzione COAXDATA.

  • 2011. Lancio della centrale di testa T.0X COFDM-COFDM+C.I.. Primi a promuove le soluzioni P.O.F., come standard per in-home distribution networks. E' nata LA CASA DIGITALE..

  • 2012. Lancio prodotti per LTE. Primi a realizzare un filtro a Microcavità ( brevetto Europeo) di dimensioni ridotte (10x5cm) e peso contenuto (250gr). 

 

Televes
Televes Televes