Televes Televes
Televes
Lingua: en | fr | it | pl | pt | ru | es
Televes
Televes
Televes
Televes

Notizie Televes

Televés si aggiudica l’installazione della distribuzione TV nel nuovo 'Stadio Delle Alpi' a Torino

Gio, 01/12/2011

La sede del club Juventus è uno degli stadi più all’avanguardia del mondo.

Lo stadio inaugurato lo scorso Settembre, costruito secondo le più nuove e sofisticate tecnologie ad oggi esistenti, ha scelto Televes per la progettazione e realizzazione dell’impianto TV.

Per l’inizio della stagione 2011/2012 è stata inaugurata la nuova Casa della Juventus. Costruito sul vecchio Stadio delle Alpi, lo Juventus Stadium ha una capacità di 41.000 spettatori, una superficie di 355.000 mq (di cui 90.000 sono impegnati dallo stadio), per un investimento totale di 122 milioni di Euro.
L’impianto porta la firma di due grandi designer e comprende 3.600 posti Premium, 120 postazioni VIP. Completano la struttura 1 museo sulla storia del Club, 8 ristoranti, 20 bar e 1 centro commerciale di 34.000 metri quadri (con più di 60 negozi e suermercato), posteggi per 4.000 auto.

Per questo impianto affascinante e innovativo in tutti i suoi aspetti, all’avanguardia per quanto riguarda gli standard di sicurezza, impatto ambientale e risparmio energetico, Juventus F.C. ha scelto Televes per la realizzazione degli impianti TV.

Accogliendo la sfida tecnologica, per la realizzazione degli impianti gli ingegneri di Televes hanno voluto sfruttare, per ogni settore, le più nuove e sofisticate tecnologie oggi a disposizione.

All’interno dello stadio, una vera propria sala di regia in grado di pilotare da remoto la centrale modulare Serie T05 con uscita completamente digitale e, poiché le distanze da coprire sono elevate, la dorsale dell’impianto è stata realizzata in fibra ottica sia in ingresso che in uscita dalla centrale.

Dunque da questa cabina di regia vengono comandati tutti i segnali distribuiti nello stadio: segnali TV terrestri, l’intero segnale satellitare (13° Est e 19° Est), l’IPTV, i video wall dello stadio, lettori DVD, decoder, PC e i segnali delle telecamere dello stadio. Questi ultimi vengono prima digitalizzati e poi inviati sia in centrale che alla tribuna stampa.
La centrale rielabora tutte le sorgenti video che vengono poi ridistribuite a 400 prese TV, sempre sotto il controllo della cabina di regia. Da qui, tramite un software di controllo remoto della centrale è possibile scegliere e cambiare i canali visibili negli 8 ristoranti, 20 bar e persino sugli schermi installati sulle poltroncine della tribuna VIP.

Non da ultimo, il server IPTV e Video on Demand porta il segnale IP all’ingresso d’onore, allo spogliatoio Juventus, al Partner’s Club, alle 4 Suite e ai 62 Sky Box per un totale di 73 punti presa, ai quali saranno aggiunti in futuro altri 40 Sky Box.

Se desiderate avere maggiori informazioni tecniche sulla progettazione e metodologia di realizzazione di questo innovativo impianto contattateci newsitalia@televes.com
 

AllegatoDimensione
stadio_delle_alpe_e_televes_italia.pdf95.17 KB
Immagine: 
Antenne Televés installate nel nuovo stadio della Juventus.
Interfaccia grafica per la selezione dei canali realizzata da Arantia, azienda del gruppo Televes Corporation specializzata in I
Vista delle gradinate e del terreno di gioco.
Uno dei numerosi palchi con il telecomando di controllo dei vari prodotti audiovisivi con tecnologia Teléves.
Una centrale di distribuzione situata nel locale tecnico dello stadio.
Televes
Televes Televes