Televes Televes
Televes
Lingua: en | fr | de | it | pl | pt | es
Televes
Televes
Televes
Televes

InfoTeleves 26 (Ottobre 2014)

Data: 
10/2014

Logotipo InfoTeleves

Archivos adjuntos Tamaño
INFO_26_Ottobre_IT.pdf 3.61 MB

 

  Sommario:

  • Informazioni generali: Alternative di qualità ad un prezzo medio +
  • Televés nel mondo: IBC  (Amsterdam), SCTE CableTEC  (Denver)  e The Hotel Show (Dubai) +
  • Foto curiose: Zone comuni poco comuni +
  • Made in televes: Il valore sotto stimato di un buon involucro +
  • Sapevi che...: fare pali non è sempre stato un processo facile? +
  • Domande frequenti: Si possono utilizzare differenti versioni di Coaxdata nella stessa installazione? +
  • Formazione: Televés completa la sua gamma di misuratori con il nuovo H30D3 +
  • Idee: Come creare video per il Digimod 554902/554912 con TSCreator +
  • Installazioni reali: Estadio Bryant-Denny (Alabama - USA) +
  • Nuovo prodotto: Smart Apps +

 

Alternative di qualità ad un prezzo medio

Televés presenta con SK100 e SK110 due nuovi cavi coassiali che rispettano completamente la specifica di classe A+. Perciò questi cavi sono particolarmente idonei per la distribuzione di contenuti multimediali, idonei per reti con canale di ritorno, SAT TV e/o centralizzati. Entrambe i coassiali hanno un conduttore interno di rame e sono a tripla schermatura. Hanno una schermatura media superiore a 100dB e 110dB rispettivamente garantendo una elevata protezione contro i segnali interferenti. Sia la produzione del cavo che i materiali presenti in esso garantiscono delle eccellenti caratteristiche elettriche e meccaniche. Con essi Televés inserisce tra i suoi cavi economici CXT1 (2127xx) e SK6F (4148xx), e il TOP-SK2000 (4138xx), due cavi di alta qualità ad un prezzo medio.

Il cavo SK2000 è stato attualmente certificato dall’ente tedesco DIBKOM, mettendo in mostra e sottolineando le eccellenti caratteristiche del TOP tra i cavi coassiale della Televés.

Una vasta gamma di scelta di connettori consentirà di collegare i cavi nel modo più sicuro. Per l’installazione dei connettori senza la necessità di attrezzatura specifica la Televés offre il connettore FSI2000 (382701), un connettore robusto che facilita enormemente la connessione.

In contemporanea Televés presenta i nuovi imballi di cavo coassiale per srotolatori. Sia da 100m che da 250m, per tutti i cavi della serie SK  

 

Index

 

Televes en el mundo 

IBC
(Amsterdam) 12-16 Settembre

TRedess rinforza la sua posizione nel mercato internazionale, Quest’anno è stata presentata la nuova gamma di prodotto Fourth Series, con la nuova architettura che consente di offrire più potenza ai trasmettitori e ai gapfillers  


SCTE CableTEC
(Denver) 22-25 Settembre

Televes USA ha tenuto la sua riunione annuale nell’evento per antonomasia dedicato agli Operatori degli Stati Uniti per presentare in esclusiva il nuovo misuratore H30D3 con modem Docsis 3.0 e le nuove versioni degli encoders Clear QAM

 


The Hotel Show
(Dubai) 28-30 Settembre

Televés ha rilevato una grande attrazione del settore Hospitality della zona. In questa occasione è stato presentato a livello mondiale il nuovo STB NEMESIS, sviluppato e prodotto dalla Televés appositamente per il settore Hotel

 

Index

 

FAQs - Preguntas frecuentes

Si possono utilizzare differenti versioni di Coaxdata nella stessa installazione?
Tra i vari vantaggi apportati dal sistema Coaxdata, troviamo quello della compatibilità tra le varie versioni


OPINIONE DELL’ESPERTO

 

Tra i vari vantaggi apportati dal sistema Coaxdata, troviamo quello della compatibilità tra le varie versioni. I nuovi moduli Gigabit possono funzionare in rete in cui sono presenti versioni precedenti a 200Mbps.

L’unico accorgimento che l’installatore deve tenere a mente è che deve impostare la stessa maschera di trasmissione dei dispositivi.

Per default, i CoaxData 200Mbps utilizzano la “Mask1” e i CoaxData Gbps utilizzano la “Mask3”.

Per renderli compatibili, si deve utilizzare il software CoaxManager impostando i parametri come mostrato in figura 

 

 

Index

 

FOTO CURIOSE

 

 

 

Zone comuni 
poco comuni

Dal Sudafrica, Andrew Brace della “GB Satellite Installations” Ci invia questa curiosa immagine. Ogni cosa è spiegabile e in questo caso il motivo è che l’unica proprietà comune di un complesso di 50 appartamenti è proprio il bagno del giardiniere. Alcuni scherzando affermano che i canali cambiano quando si tira la catena

  

 

 

Index

Hablando de ... 

H30: Il valore sotto stimato di un buon involucro


 

In un apparato altamente tecnologico, come il misuratore di campo H30 (solo QAM), è facile focalizzare l’attenzione sulle proprietà del suo Elaboratore Digitale o sulle sue piccole dimensioni; però Televés ha anche investito buona parte della ricerca nella funzione che deve compiere involucro che gli da la forma.

La difficoltà risiedeva nell’ottenere una custodia che soddisfacesse le rigorose specifiche di progetto, protezione, aderenza e sensibilità al tatto. È molto difficile trovare un solo materiale plastico che offra queste caratteristiche, per questo motivo la Televés ha introdotto nella sua produzione un processo a doppia iniezione. Ad un primo strato di ABS si inietta uno strato aggiuntivo di PP-EPDM, un termoplastico di struttura elastica e formulato specificatamente dalla Televés per ottenere una fusione perfetta tra entrambe gli strati.

Il risultato è una custodia progettata per proteggere la preziosa elettronica del H30 contra colpi e le piccole cadute, consentendo un buon recupero della deformazione per impatto, oltre ad essere un prodotto che calza perfettamente nella mano dell’installatore con un tocco gommoso e gradevole 

 

Index

 

Formacion 

Televés completa la sua gamma di misuratori con il nuovo H30D3

La Serie-H, una strumentazione professionale e ottima in ogni situazione.


 

Con il nuovo H30D3 (solo QAM) Televés completa il suo programma di misuratori, unendolo ai già noti H45 e al professionale H60, idonei per qualunque applicazione, disponendo così di un misuratore per ogni situazione.

L’H30D3, è progettato principalmente per gli operatori via cavo, misurando sia i segnali analogici che digitali, sia audio che video. Anche i segnali DOCSIS possono essere analizzati con questo misuratore, rispettando le specifiche 3.0, 2.0, 1.1, 1.0, BPI eBPI+. Tutto questo può essere effettuato in modo manuale o automatico così come già implementato per la serie H.
Tra le misure che si possono realizzare con l’H30D3 abbiamo anche le misure del livello di potenza, del MER, del Pre e Post BER, e la misura della velocità del canale DOCSIS.

L’H30D3 dispone di un display da 2,8 pollici, di facile utilizzo e interpretazione dei valori misurati mediante indicatore a “semaforo”. Inoltre si aggiorna automaticamente se connesso ad internet.

Altra caratteristica di rilevanza del misuratore è il suo robusto involucro, realizzato in ABS a doppia iniezione, le cui dimensioni sono 175 x 100 x 52 mm. e il peso è di 510 gr.

Il display offre una risoluzione di 400 x 200 pixeles.

Mediante i 3 tasti e il rotore capacitivo si può maneggiare facilmente e rapidamente questo piccolo misuratore.

Dispone di una batteria a Li-Ion (7,2 Vdc, 230 mA) che consente il suo utilizzo senza la necessità di collegarlo alla rete elettrica per un periodo di 4 ore 

  

 

Index

 

Sabía que ... ...fare pali non è sempre stato un processo facile?
Agli inizi degli anni 60 in Televés venivano utilizzati macchinari per terminare i pali la cui funzione era di ridurre il diametro di un estremo del tubo tagliato per inserirlo nella successiva sezione del palo. Era un processo duro dal punto di vista fisico per il lavoratore incaricato nella riduzione del tubo metallico, poiché la macchina produceva vibrazioni e sobbalzi a tal punto che l’operaio doveva agganciare una cinghia per la cintura e ancorarsi alla macchina per contrastare la potente forza di rinculo esercitata dalla terminatrice sul tubo introdotto manualmente dall’operatore

 

Index

 

Ideas

Come creare video per il Digimod 554902/554912 con TSCreator


 

Una delle caratteristiche più importanti di questo modulatore è la possibilità di un ingresso USB per potere convertire in un servizio DTT immagini, audio e video.

Per fare questo si utilizza il software chiamato TSCreator.

Nella sito web della Televés è disponibile la versione 1.1.7.22 con l’aggiunta di una funzione importante: consente di sostituire un canale modulato (AV o HDMI) presente nella installazione, con uno proveniente dall’USB senza la necessità di effettuare una nuova ricerca dei canali.

L’intera procedura necessaria per realizzare questo contenuto è su:

www.televes.com/it/content/software-ts-creator-v1127   

 

 

Index

Instalacion 

Stadio Bryant-Denny (Alabama - U.S.A.)


L’ampliamento dello stadio di football Bryant-Denny, situato nella città di Tuscaloosa e di proprietà dell’Università dell’Alabama, è stato realizzato con un apparato Televés composto da 12 modulatori QAM art.563801 che generano 14 canali SD e 10 in HD a partire da contenuti proprietari, distribuiti a 1.100 televisioni dislocate all’interno dello stadio.

Uno dei requisiti più stringenti di questa installazione è stata l’urgenza di realizzazione e messa in opera. Il successo di entrambe le operazioni ha sortito il riconoscimento da parte dei committenti del lavoro della Televés, oltre alla manifestazione di gradimento per la qualità finale del segnale e la facilità di configurazione e installazione.

Un aneddoto è nato poco prima del calcio di inizio della partita, quando due dei servizi inclusi in un multiplex RF risultarono interferiti. I manutentori dello stadio con un misuratore di campo H45 sono stati capaci di identificare rapidamente la fonte di interferenza (un apparato di comunicazione interna che coincideva in frequenza) ed hanno fatto in modo che tutti i fans degli Alabama Crimson Tide avessero il migliore segnale TV.

Lo stadio Bryant-Denny ha una la capacità di 101.821 spettatori ed è il quinto più grande degli Stati Uniti 

 

Index

 

Novo

Televés Smart Apps

Il controllo di tutte le tue installazioni
dal tuo dispositivo mobil


Con il download gratuito della
Smart Apps della Televés

potrai configurare i parametri della tua centrale T.0X *
dal tuo tablet o smartphone, risparmiando sui costi di intervento. 

noltre lasciando collegato il misuratore H30 alla centrale
potrai realizzare misure da un qualsiasi posto in remoto.

- Configurazione Base da smartphones e configurazione Avanzata da tablets.
- Consultare elenco articoli compatibili su: www.televes.com/it/catalogo/SmartApps

Index

 

Televes
Televes Televes