The wishlist name can't be left blank

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

GENERALE.

  1. Le presenti condizioni generali di vendita di TELEVES ITALIA SRL con P. IVA 04301520963 e indirizzo via Liguria 16, 20068 Peschiera Borromeo (MI) - Italia, (di seguito, il "Venditore") , si applica a qualsiasi offerta fatta dal Venditore e a qualsiasi contratto di vendita concluso dal Venditore con qualsiasi Acquirente, persona fisica o giuridica (di seguito, l' "Acquirente").
  2. Qualsiasi vendita effettuata dal Venditore sarà espressamente condizionata alla piena accettazione da parte dell'Acquirente di questi termini e condizioni, nonché alla rinuncia dell'Acquirente alle proprie condizioni generali di acquisto. Si considera che l'Acquirente abbia accettato le presenti condizioni generali di vendita e abbia rinunciato alle proprie al momento dell'effettuazione dell'ordine.
  3. L'Acquirente prende atto che le presenti condizioni generali di vendita sono state validamente messe a sua disposizione dal Venditore prima della conclusione del contratto di vendita e di averne ricevuto copia.
  4. L'effettuazione dell'ordine implica l'accettazione integrale e senza riserve di ciascuno dei termini delle presenti condizioni generali di vendita da parte dell'Acquirente, nonché la loro validità ed efficacia, salvo diversa disposizione inderogabile dei rapporti con il consumatore.
  1. OFFERTA ED ESECUZIONE DEL CONTRATTO.

    1. I prezzi applicabili sono quelli contenuti nella quotazione, offerta o proforma fatte dal Venditore o, in loro assenza, quelli contenuti nel listino del Venditore in vigore alla data di ricezione dell'ordine.
    2. Le offerte saranno subordinate all'accettazione durante il periodo in esse previsto dal Venditore e, in mancanza di tale termine, per un periodo di trenta (30) giorni di calendario dalla data dell'offerta. Fermo restando quanto sopra, il Venditore può ritirare o revocare le proprie offerte in qualsiasi momento prima che siano accettate dall'Acquirente.
    3. Le informazioni contenute nel catalogo prodotti, website, come pure in qualsiasi altra comunicazione orale o scritta del Venditore sono puramente indicative e non potrà essere vincolante. Queste informazioni possono essere soggette a modifiche, senza preventiva notifica, e il Venditore non potrà essere ritenuto responsabile per qualsiasi errore o omissione contenute nelle stesse. Il Venditore si riserva il diritto, senza notifica preventiva, di dismettere prodotti, fare modifiche al progetto o alle specifiche, nell'ambito del proprio programma di miglioramento del prodotto o come metodo per favorire la disponibilità dello stesso.
    4. La compravendita si intenderà definitivamente perfezionata con l'accettazione della quotazione, offerta, proforma o listino prezzi da parte dell'Acquirente, mediante l'inoltro del relativo ordine, una volta espressamente accettato dal Venditore tramite e-mail o con qualsiasi altro mezzo scritto.
    5. Gli Ordini, una volta confermati dal Venditore, non possono essere soggetti a totale o parziale cancellazione, modifica o ritardo da parte dell’Acquirente, salvo espresso consenso del Venditore e, in ogni caso, dopo il pagamento di tutte le spese conseguenti. In caso di annullamento, il Venditore si riserva il diritto di addebitare all'Acquirente la differenza esistente tra il prezzo di vendita inizialmente applicabile ai prodotti oggetto dell'ordine ed il prezzo in vigore al momento dell'annullamento.
    6. Se non diversamente pattuito con il Venditore, non verranno evasi ordini per importi inferiori ai 350,00€ IVA esclusa.
  2. PREZZO E TERMINI DI PAGAMENTO.

    1. I prezzi applicabili sono quelli contenuti nella quotazione, offerta o proforma fatte dal Venditore o, in loro assenza, quelli contenuti nel listino del Venditore in vigore alla data di ricezione dell'ordine. I prezzi pubblicati nel listino del Venditore, quotazione, offerta o proforma non sono comprensivi di IVA o altre tasse a carico dell'Acquirente, o di altri costi e/o commissioni, ivi inclusi spese bancarie, sostenute per rendere effettivo il pagamento del Prezzo, che restano ad esclusivo carico dell’Acquirente. Il Venditore può modificare il listino in qualsiasi momento. L'eventuale modifica del listino non pregiudica gli ordini pendenti che continueranno ad essere soggetti ai prezzi in vigore alla data di accettazione dell'ordine.
    2. I termini di pagamento saranno stabiliti, in ogni caso, di comune accordo tra l'Acquirente e il Venditore.
    3. Eventuali ritardi di pagamento daranno diritto al Venditore di pretendere dall'Acquirente il prezzo residuo maggiorato degli interessi di mora, pari al tasso di interesse di cui all’art.5, d.lgs.n.231 del 9 ottobre 2002 in vigore, nonché il rimborso di ogni costo o spesa sostenuta per il recupero del proprio credito, ivi incluse le spese legali
    4. L'inadempimento degli obblighi di pagamento dell'Acquirente darà diritto al Venditore di optare tra la risoluzione del contratto, con il relativo risarcimento del danno; o pretendere il pagamento del prezzo residuo con gli interessi maturati menzionati. Il pagamento degli interessi non è condizionato alla preventiva comunicazione all'Acquirente.
  3. CONSEGNA E SPEDIZIONE.

    1. I tempi di consegna indicati nell'ordine dall'Acquirente saranno sempre puramente indicativi. Sebbene il Venditore perseguirà l’adempimento dell’ordine con ogni mezzo, eventuali ritardi non daranno diritto all'Acquirente di annullare l'ordine, né di pretendere responsabilità o penali di alcun genere, salvo diversa espressa accettazione da parte del Venditore. La consegna degli ordini sarà effettuata indicativamente nei termini pattuiti, ma in nessun caso la data di consegna sarà condizione essenziale del contratto.
    2. Salvo diverso accordo scritto, la merce dovrà essere consegnata in Incoterm Ex-Works
    3. Non appena il Venditore mette la merce a disposizione dell'Acquirente, l'Acquirente si assume tutti i rischi relativi al possesso, alla cura e all'uso dei prodotti in conformità con il suddetto Incoterm ed è altresì responsabile, da quel momento, per eventuali danni che i suddetti prodotti possono causare.
    4. Nel caso in cui l'Acquirente non prenda possesso della merce nel termine di consegna pattuito, anche la consegna si intenderà effettuata e l'Acquirente si assume il rischio (deterioramento, guasto e perdita definitiva) e si assume tutte le spese (incluse giacenza, assicurazione e movimentazione) derivanti dalla mancata consegna imputabili all'Acquirente.
    5. Nel caso in cui l'Acquirente non prenda possesso della merce nel termine di consegna concordato o lo rinvii unilateralmente, il Venditore avrà il diritto da quel momento di fatturare l'intero prezzo della merce, fermo restando che la consegna è avvenuta.
    6. Il Venditore ha la facoltà di consegnare la merce acquistata in una o più rate. Quando più ordini sono stati effettuati dallo stesso Acquirente, ciascuno di essi sarà considerato un contratto autonomo, in modo che l'inadempimento di uno di essi non pregiudicherà gli altri.
    7. Tutta la merce ordinata sarà trasportata a rischio e spese dell'Acquirente, assumendosi i rischi derivanti dal loro deterioramento, smarrimento e ritardo nella consegna. Indipendentemente dal regime Incoterm applicabile, e salvo diverso accordo nella quotazione, offerta, proforma, o altro documento contrattuale, l'Acquirente sosterrà tutti i costi necessari e maturati per la fornitura della merce ordinata dall'Acquirente, e in particolare i costi di imballaggio, trasporto, inclusi movimentazione e scarico, assicurazione e dogana, inclusi esportazione e importazione costi, che saranno addebitati all'Acquirente a titolo di onere supplementare sul prezzo della merce. Se non diversamente pattuito, verrà fatturato un contributo spese di trasporto pari al 2,5% del valore totale dell´ordine.
  4. RISERVA SUL TITOLO.

    1. Il Venditore si riserva la piena proprietà della merce consegnata all'Acquirente fino al completo pagamento del prezzo.
    2. L'inadempimento dell'obbligo di pagamento da parte dell'Acquirente darà diritto al Venditore di recuperare la merce consegnata, nonché di utilizzare le somme pagate dal Venditore come prezzo del contratto, per risarcire gli eventuali danni derivanti dall'inadempimento del contratto.
    3. Nel caso in cui i prodotti siano stati trasformati o integrati in altre apparecchiature, il Venditore può trattenere i prodotti trasformati o le apparecchiature in cui i prodotti sono stati incorporati a garanzia fino al completo pagamento del prezzo. L'Acquirente si impegna a segnalare tale riserva ai terzi che ne possono risentire e, in particolare, a coloro ai quali consegna, a qualunque titolo, il prodotto oggetto del contratto.
  5. RESI.

    1. Il Venditore non accetta resi di ordini già evasi, se non diversamente specificato nelle specifiche condizioni concordate tra il Venditore e l'Acquirente o nei casi in cui la merce presenti vizi apparenti, purché i vizi siano stati comunicati per iscritto al Venditore entro dieci (10) giorni di calendario dalla data di consegna della merce, e il Venditore abbia accertato l'esistenza di vizi e la responsabilità degli stessi.
    2. I resi o le spedizioni presso le strutture del Venditore, sia per la sostituzione o riparazione della merce acquistata in base al contratto, sia per il pagamento della stessa, devono sempre essere effettuati a spese dell'Acquirente, allegando la fattura di vendita.
    3. Non sarà ammesso alcun reso che non sia stato preventivamente autorizzato dal Venditore. Una volta autorizzato, l'Acquirente avrà un termine massimo di quindici (15) giorni di calendario per renderlo effettivo.
  6. GARANZIA.

    1. Salvo quanto previsto nell'offerta o nelle specifiche condizioni concordate, il Venditore si impegna a rimediare ad ogni malfunzionamento o difetto di conformità dei prodotti, causato da un difetto di progettazione, materiali o fabbricazione per un periodo di 1 anno (se l'Acquirente è un "consumatore finale", secondo la legislazione applicabile in materia di consumo, il periodo di garanzia sarà quello previsto da tale legislazione 2 anni in Italia). Le batterie avranno solo una garanzia di 6 mesi dalla data di acquisto della merce. In ogni caso, le garanzie legali obbligatorie imposte dalla legislazione degli Stati applicabili al Contratto di Vendita e Acquisto saranno rispettate da TELEVES ITALIA SRL. Tale garanzia non si applica mai al software o ai servizi commercializzati dal Venditore. Le garanzie applicabili a software e servizi sono quelle specificamente fornite con gli stessi.
    2. La garanzia del venditore non si applica se:
      • I. I prodotti non sono stati trasportati, immagazzinati, mantenuti, collegati, installati, avviati o utilizzati in modo corretto e all'interno dei valori elettrici e del range di funzionamento (tensione di ingresso, temperatura ambiente, protezione IP rating, ecc.) richieste dalle istruzioni del Venditore, ed in particolare quelle indicate nei manuali d'uso, negli imballi, nelle schede tecniche e in ogni altra documentazione a corredo dei prodotti o con essi consegnata, nonché nelle prescrizioni o norme tecniche di sicurezza e manutenzione in vigore nel paese in cui la merce è destinata ad essere utilizzata; o
      • II. Il malfunzionamento o il difetto di conformità derivano dalla normale usura derivante dall'uso dei prodotti secondo le predette istruzioni o prescrizioni tecniche.
      • III. Il malfunzionamento o il difetto di conformità deriva da specifici materiali, componenti o design imposti dall'Acquirente, indipendentemente dal fatto che siano stati approvati o meno dal Venditore; o
      • IV. L'Acquirente effettua qualsiasi forma di riparazione o sostituzione dei prodotti. L'Acquirente effettua eventuali riparazioni o alterazioni della Merce, comprese modifiche a configurazioni precedentemente definite e integrazioni o collegamenti di prodotti di terzi, senza la preventiva espressa autorizzazione del Venditore; o
      • V. Il malfunzionamento o il difetto di conformità è dovuto a causa non imputabile al Venditore, in particolare quando ha origine da:
        • a) Scolorimento, corrosione, degrado, deterioramento derivanti dall'esposizione del prodotto a qualsiasi sostanza animale, ambientale o vegetale o rifiuti, derivati ​​del petrolio, radiazioni, piogge acide, inquinamento o contaminazione dovuta a qualsiasi altro elemento;
        • b) Esposizione a fuoco, acqua, neve, pioggia, umidità o fluidi, a meno che non sia indicato nelle specifiche tecniche del prodotto che è adeguato e resistente a tali condizioni atmosferiche;
        • c) Eventi di forza maggiore, quali, tra gli altri, incendi, eventi naturali e atmosferici, terremoti, inondazioni, tempeste elettriche, fulmini, eventi chimici e biologici, guerre, eventi bellici, incidenti, atti vandalici, attentati terroristici o danni dovuti al influenza di persone o animali;
        • d) Qualsiasi guasto o incidente nelle reti elettriche o di comunicazione, come tagli, fluttuazioni o sovratensioni che eccedano i limiti stabiliti nella documentazione tecnica del prodotto o nelle leggi e regolamenti applicabili.
    3. Salvo regola imperativa contraria, la facoltà di riparare o sostituire un elemento difettoso spetta esclusivamente al Venditore e non cambierà la data di inizio del periodo di garanzia dell'ordine, che continuerà ad essere il tempo residuo del periodo indicato nella sezione 6.1, o un termine di sei (6) mesi dalla data di spedizione all'Acquirente, a seconda di quale sia il periodo più lungo. Nel caso in cui la riparazione o la sostituzione non sia fattibile, o il suo costo sia sproporzionato, il Venditore provvederà alla sostituzione del prodotto con un altro prodotto di caratteristiche uguali o superiori.
    4. La suddetta garanzia si intende automaticamente esclusa qualora l'Acquirente effettui qualsiasi tipo di riparazione o modifica dei prodotti senza l'espressa autorizzazione del Venditore.
    5. È esclusa qualsiasi garanzia sugli accessori della merce quali imballi, batterie ed altri componenti che accompagnano la merce ma che non ne costituiscono parte integrante.
    6. Sono escluse da questa garanzia tutte le unità dei prodotti di illuminazione del Venditore con difetti nelle parti LED e nei chip, a condizione che il loro tasso di guasto sia inferiore al 15% e non pregiudichi il funzionamento dell'applicazione per la quale i prodotti sono stati progettati. Per questi prodotti la garanzia è limitata solo a quelli che non superano le 4.200 ore di funzionamento/anno a temperatura ambiente inferiore a quelle contenute nella documentazione tecnica del prodotto.
    7. L'efficacia della presente garanzia e la sua durata sono condizionate al previo accesso di un rappresentante o di un tecnico autorizzato dal Venditore ai prodotti per verificarne il presunto malfunzionamento o difetto di conformità. I reclami contro questa garanzia devono essere effettuati nel modo prescritto indicato nel Modulo di riparazione o in qualsiasi documento equivalente. I reclami devono contenere almeno le seguenti informazioni:
      • I. Identificazione del prodotto interessato dal malfunzionamento o dal difetto di conformità.
      • II. Data di acquisto e/o installazione e relative fatture.
      • III Descrizione dettagliata del malfunzionamento o del difetto di conformità rilevato.
      • IV. Nel caso di prodotti per illuminazione, numero e tasso di guasti all'installazione.
      • V. Nel caso di prodotti per illuminazione, applicazione, ore di funzionamento e cicli di commutazione. Il prodotto o i prodotti difettosi devono essere spediti nel loro imballo originale con tutte le loro parti e componenti nei modi e nei termini indicati dal Venditore.
    8. La spedizione dovrà essere effettuata a spese dell'Acquirente, e dovrà anche essere rispedita a spese dell'Acquirente. Qualsiasi tipo di reso deve essere preventivamente autorizzato attraverso la compilazione del modulo RMA (Return Material Authorization) dal ufficio tecnico/commerciale del Venditore. La merce deve essere resa alla sede dal Venditore (Peschiera Borromeo) in Porto Franco e accompagnata da un documento fiscale facente riferimento al No. di autorizzazione NS interno. Nel caso in cui il Venditore ritenga che il prodotto sia esente da vizi o difetti di conformità e quindi non necessiti di riparazione o sostituzione secondo i termini della presente garanzia, il Venditore potrà addebitare all'Acquirente le proprie spese di ispezione e gestione dei reclami, nonché il prezzo della riparazione o sostituzione, a condizione che una di queste opzioni sia richiesta dall'Acquirente.
    9. Fermi restando i termini di prescrizione applicabili ai rimedi a disposizione dell'Acquirente nell'ambito della presente garanzia, l'Acquirente, in ogni caso, è tenuto a denunciare il malfunzionamento o il difetto di conformità al Venditore entro trenta (30) giorni di calendario dalla data in cui L'acquirente ne viene a conoscenza.
  7. RESPONSABILITÀ.

    1. La responsabilità contrattuale del Venditore sarà comunque limitata ad un importo massimo pari al 10% del prezzo del contratto in base al quale è sorta la pretesa. In nessun caso il Venditore sarà responsabile nei confronti dell'Acquirente, né nei confronti di terzi ad esso collegati, per mancati ricavi, per mancato guadagno, costi di fermo macchina o, in generale, per perdite di qualsiasi natura o danni indiretti che l'Acquirente possa subire in conseguenza di mancata o incompleta consegna della merce.
    2. La limitazione di responsabilità contenuta in questa clausola prevarrà su qualsiasi limitazione contenuta in qualsiasi altro documento contrattuale che sia contraddittorio o incoerente con questa clausola a meno che tale disposizione non limiti maggiormente la responsabilità del Venditore.
    3. L'Acquirente rinuncia alla responsabilità del Venditore per qualsiasi pretesa di terzi per danni causati da o in connessione con una qualsiasi delle merci consegnate dal Venditore, comprese le pretese avanzate nei confronti del Venditore in quanto produttore della merce ai sensi di qualsiasi accordo sulla responsabilità del prodotto, a meno che tale danno non sia dovuto a dolo o colpa grave del Venditore.
    4. In nessun caso le norme nazionali che impongono danni punitivi si applicano ai contratti disciplinati da queste condizioni.
  8. FORZA MAGGIORE.

    Il Venditore non sarà in alcun modo responsabile nei confronti dell'Acquirente, né sarà ritenuto inadempiente del Contratto, per ritardo nell'esecuzione o mancato adempimento degli obblighi previsti dal Contratto, se tale ritardo o inadempimento è dovuto o deriva da un evento di forza maggiore. La forza maggiore sarà interpretata come qualsiasi causa al di fuori dell'area di controllo e responsabilità del Venditore, che non può essere prevista e/o evitata o i cui effetti non potevano essere ragionevolmente previsti. Per forza maggiore si intendono, tra gli altri, gli scioperi generali del settore, rivolte, ammutinamenti e guerre, i fenomeni naturali e atmosferici, le decisioni legislative e amministrative, nonché le situazioni pandemiche, nonché l'impossibilità di reperire materiali o articoli necessari all'esecuzione del Contratto. In caso di forza maggiore, il Venditore può, a sua esclusiva discrezione, ritardare l'esecuzione o annullare in tutto o in parte l'ordine senza alcuna responsabilità per il Venditore e fermo restando l'obbligo dell'Acquirente di pagare la merce effettivamente consegnata.
  9. CONFORMITÀ, CODICE ETICO E LIMITAZIONI DI VENDITA.

    1. L'Acquirente si impegna a rispettare le norme dell'ordinamento giuridico di volta in volta applicabile, in particolare le norme e i regolamenti nazionali e internazionali in materia di tutela dei diritti umani stabiliti nel Global Compact delle Nazioni Unite, l'abolizione del lavoro forzato e minorile, l’eliminazione delle normative in materia di discriminazione, anticorruzione, concorrenza, lavoro, salute e sicurezza sul lavoro e responsabilità ambientale. Dichiara inoltre di essere a conoscenza e di attenersi al Programma di Conformità Regolamentare, CSR e Codice Etico del Gruppo TELCOR di cui il Venditore è membro. L'inadempimento di uno qualsiasi degli obblighi di cui sopra da parte dell'Acquirente darà diritto al Venditore di risolvere il contratto, senza preavviso, e di chiedere i danni eventualmente causati.
    2. Né l'Acquirente né i suoi clienti possono vendere, offrire in vendita, trasferire o fare offerte per la vendita dei beni in qualsiasi paese soggetto a restrizioni all'esportazione e/o embargo di qualsiasi tipo che possano influire sui beni oggetto della vendita. In particolare, in nessun caso le merci vendute e/o esportate, né parti, pezzi o componenti, possono essere riesportate, direttamente o indirettamente, verso Stati nei confronti dei quali l'UE abbia adottato misure di embargo o divieto di vendita o esportazione di prodotti della stessa natura.
  10. PROPRIETA' INTELLETTUALE.

    1. I beni acquistati possono contenere software il cui utilizzo è regolato dai termini e dalle condizioni delle rispettive licenze che accompagnano il software. L'Acquirente ha il diritto non esclusivo di utilizzare il software al solo fine di utilizzare la merce acquistata. Nella misura in cui il software include Open Source Software ("OSS"), il Venditore fornirà i termini e le condizioni di licenza OSS applicabili che prevarranno su questi termini generali. I dettagli di eventuali software di terze parti e OSS inclusi nella merce venduta sono disponibili nella documentazione del software (dichiarazione SW).
    2. La proprietà intellettuale dell'offerta e le informazioni ad essa allegate dei beni oggetto di vendita, nonché degli elementi, dei disegni o dei software appartengono al Venditore o ai suoi fornitori, e quindi il loro utilizzo da parte dell'Acquirente per scopi diversi dal completamento dell'ordine, così come la loro copia totale o parziale o la cessione a terzi è espressamente vietata.
    3. Utilizzo dei marchi registrati del Venditore. Tutti i segni distintivi inclusi nella merce oggetto del presente Contratto e in qualsiasi documento o sito web di riferimento sono marchi registrati e non di proprietà del Venditore. Salvo diverso accordo scritto, l'Acquirente non è autorizzato all'uso dei marchi del Venditore e pertanto non potrà riprodurre, esporre o altrimenti utilizzare alcun segno distintivo senza la preventiva autorizzazione scritta del Venditore. Nel caso in cui l'Acquirente sia interessato ad utilizzare uno qualsiasi dei marchi di proprietà del Venditore, sia in materiale promozionale, pubblicitario o marketing dei beni acquistati, dovrà richiederlo espressamente e ricevere preventiva autorizzazione dal Venditore, per il quale sarà necessario compilare il modulo Richiesta di autorizzazione all'uso di un marchio. L'utilizzo dei marchi di proprietà del Venditore deve essere effettuato in ogni caso secondo i termini e le condizioni stabilite nella Politica per l'uso dei marchi commerciali del Venditore, accessibile tramite il seguente link: Politica di utilizzo del marchio. La presente clausola si applica ugualmente all'Acquirente dell'Acquirente e agli eventuali altri successivi acquirenti o sub-acquirenti, in caso di rivendita del bene acquistato. Il mancato rispetto di tale disposizione costituisce inadempimento contrattuale, ferma restando la facoltà del Venditore di esercitare, cumulativamente, ogni altra azione volta a tutelare i propri diritti di proprietà intellettuale ad essa spettante.
  11. PROGETTI E SOLUZIONI.

    Nel caso in cui l'offerta o la vendita riguardi prodotti del Venditore che richiedono specifici adattamenti o personalizzazioni per soddisfare le esigenze dell'Acquirente o che possono richiedere l'installazione da parte del Venditore o studi specifici per garantirne l'adattamento ad uno specifico ambiente (di seguito, "Progetti o Soluzioni"), si applicano anche le seguenti condizioni.
    1. L'Acquirente, affinché l'offerta possa essere adeguata alle proprie esigenze, deve fornire al Venditore tutte le caratteristiche, le funzionalità e le condizioni di installazione della soluzione richiesta prima di effettuare l'offerta.
    2. Il Venditore può specificare nell'offerta, nel caso in cui la vendita non abbia luogo, il costo che dovrà essere pagato dall'Acquirente per studi o perizie effettuate ai fini dell'attuazione della soluzione. Salvo diverso accordo, l'offerta non comprende l'installazione della soluzione presso i locali dell'Acquirente.
    3. L'Acquirente coopererà come richiesto dal Venditore per consentire l'attuazione della soluzione nei modi e nei tempi concordati. Se necessario, è responsabilità dell'Acquirente ottenere licenze, permessi e autorizzazioni per l'attuazione della soluzione. Se la soluzione non può essere attuata entro il termine concordato per cause imputabili all'Acquirente, il Venditore può fatturare all'Acquirente tutte le spese aggiuntive sostenute a causa del ritardo causato dall'Acquirente. Anche le date e le scadenze programmate devono essere ragionevolmente prorogate.
    4. L'Acquirente deve seguire le istruzioni fornite dal Venditore per il corretto funzionamento della soluzione installata e, in particolare, deve installare regolarmente tutti gli Aggiornamenti Software pubblicati per riparare errori e vulnerabilità e/o per migliorare le funzionalità del software.
    5. Per Progetti e Soluzioni, la data di decorrenza della predetta garanzia sarà calcolata dalla data in cui il progetto è stato consegnato o ricevuto o, ove applicabile, dalla data in cui i prodotti sono stati messi a disposizione dell'Acquirente.
    6. La predetta garanzia non si applica quando il difetto di funzionamento della soluzione è dovuto a materiali, componenti o disegni forniti o imposti dall'Acquirente.
    7. Quando un contratto prevede Progetti o soluzioni, il Venditore ha il diritto di fatturare il 50% dell'importo totale del prezzo al momento dell'effettuazione dell'ordine, a titolo di anticipo.
  12. NFORMATIVA SULLA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI.

    Responsabile: TELEVES ITALIA SRL.
    Finalità: gestire iscrizioni, cancellazioni, ordini, sconti, recupero crediti, compensi e obiettivi del cliente in base al mantenimento del rapporto contrattuale.
    Legittimazione: Esecuzione del contratto di compravendita e mantenimento dei rapporti commerciali. TELEVES ITALIA SRL non effettuerà trasferimenti internazionali dei tuoi dati personali e, in particolare, verso Stati che non dispongano di un livello di protezione adeguato in conformità con le decisioni della Commissione Europea.
    Destinatari: società di TELEVÉS CORPORATION GROUP (che possono essere trovate nella politica di protezione dei dati). Responsabili del trattamento all'interno e all'esterno dell'UE. Enti pubblici per l'adempimento di obblighi di legge.
    Diritti: diritti di accesso, rettifica, cancellazione e opposizione al trattamento dei tuoi dati, nonché altri diritti a te attribuiti dalle normative nazionali applicabili e informazioni aggiuntive che puoi verificare nella Politica di Protezione dei Dati. Puoi esercitare i diritti che ti spettano in qualità di titolare del trattamento dei dati personali inviando una comunicazione a dpo@televescorporation.com, allegando un documento comprovante la tua identità e fornendo gli estremi necessari per evadere la tua richiesta.
  13. LEGGE E GIURISDIZIONE.

    I rapporti tra le parti derivanti dal presente contratto sono regolati dalla legge italiana. L'Acquirente e il Venditore si sottopongono espressamente e formalmente, per qualsiasi questione derivante dall'adempimento e dall'esecuzione del rapporto contrattuale, ai Tribunali della città di Milano (Italia), con espressa rinuncia alla propria giurisdizione territoriale, salvo per quelle giurisdizioni cui, secondo la legge applicabile al contratto, non possono essere derogate, tutto ciò fermo restando il diritto del Venditore di adire le vie legali in ogni altro foro competente.
  14. LINGUA.

    Le presenti condizioni generali di vendita sono state redatte in italiana e inglese. In caso di discrepanza tra le due versioni, prevale la versione italiana.